Training di volo con drone

Picture of Stefano manduzio

Stefano manduzio

Fotografo & Videomaker

Ogni volta che abbasso le leve del radiocomando verso il basso e si accendono i motori devo ammettere che avverto una piccola stretta allo stomaco, soprattutto quando viene richiesto di realizzare riprese mozzafiato del tipo entrare da una finestra e uscire dall’altra oppure infilarsi tra i rami di un albero e avvicinarsi alla porta di ingresso di una villa dopo aver sorvolato a pelo d’acqua una piscina.

Con il mio DJI Mini2 è possibile svolazzare in spazi molto ristretti e come tutti i piloti è necessario avere molte ore di volo e fare più esperienza possibile.

Ad oggi Jonathan, così ho chiamato il mio drone, non si è sfracellato da nessuna parte. Ho tagliato qualche foglia ma devo dire che le eliche che monta sono ancora quelle di fabbrica.

Il DJI Mini2 pesa solo 295 grammi e rientra quindi in quella fascia in cui può svolazzare in zone senza troppe limitazioni. Non ha sensori anteriori e laterali quindi può avvicinarsi agli ostacoli fino a 1 millimetro.

Non l’ho mai fatto volare a Km di distanza oppure ad altezze eccessive. Preferisco tenerlo d’occhio e fare voli radenti. In questo video gli faccio fare una svolazzata sulla spiaggia di Passoscuro.

Montaggio finale realizzato con Final Pro X spero piacciano gli effetti impostati per dare un tono caldo ed emotivo al video.

Facebook
Email
WhatsApp
Print
On Key

Related Posts

Street Photography Testaccio

Venerdì e sabato dedicati alla street photography ma con flash da studio. Ho incontrato anche in questa occasione delle persone davvero interessanti. Ecco i loro

Ricordi

Una proposta per ricordare le persone care che ci hanno lasciato. Persone che continuano a vivere a casa nostra dentro un’urna personalizzata. Un’idea per rivivere

Cristiana

Avevo bisogno di un po’ di gente per sperimentare il mio nuovo studio. Ho pubblicato un post su facebook ed ecco come ho conosciuto Cristiana.

Keep in touch

339 680 2211

available 24h